Il Trasferimento della salma

Il trasferimento salma s’intende dal luogo in cui è avvenuto il decesso al luogo di onoranze e osservazione: obitorio, abitazione, casa funeraria.
Il trasferimento, organizzato dal nostro personale con mezzi idonei e in completa sicurezza

Servizio Funebre

La Misericordia srl opera per sollevare i parenti del defunto da qualunque onere ed impegno relativo all’organizzazione di un funerale.

La famiglia, in un momento tanto delicato, ha bisogno di supporto per la gestione e preparazione della cerimonia. I nostri operatori svolgono servizi completi, dalla vestizione della salma all’espletamento delle procedure burocratiche, all’allestimento della camera ardente sino alla tumulazione e cremazione.

Un servizio funebre completo comprende:

  • Bara in legno con certificazione e produzione italiana;
  • Cassa di zinco per tumulazione;
  • Imbottitura e accessori vari;
  • Valvola depuratrice;
  • Vestizione, trattamento tanatoestetico e igienizzazione salma;
  • Documenti per il trasporto e sepoltura con tasse comunali;
  • Trasporto con auto funebre;
  • Allestimento camera ardente;
  • Stampa necrologi.

Scadenza della sepoltura

I comuni sono tenuti ad applicare le disposizioni date dai regolamenti nazionali e polizia mortuaria. Inoltre possono, a seconda delle necessità, regolare autonomamente i servizi sul territorio: pertanto le scadenze devono essere verificate di volta in volta. Il nostro personale aiuterà nella gestione dei contratti di concessione e offrire consulenza per le procedure di esumazione.

Rito Funebre

È il momento in cui viene ufficializzata la scomparsa di una persona, effettuata la sua commemorazione e espressa solidarietà alla famiglia nel rispetto di ogni singola religione.

Inumazione e tumulazione

Per inumazione si intende il seppellimento del feretro in terra. In Italia è possibile solo all’interno dei cimiteri. Per tumulazione si intende invece il seppellimento del feretro all’interno di un colombaro o di un loculo .

La Cremazione

Per poter procedere alla cremazione (riduzione in ceneri del feretro) è necessario che sia stata espressa da parte del defunto la volontà ad essere cremato o non sia stata espressa contrarietà.

Le forme ammesse per la manifestazione di volontà di cremazione sono:

  • testamento olografo (scritto di pugno dal defunto);
  • iscrizione ad una associazione che abbia tra i propri fini statutari la raccolta delle volontà di cremazione dei propri associati;
  • comunicazione verbale ai propri familiari.

In base alla forma con cui è stata espressa la volontà di cremazione, si devono attivare diverse procedure, tutte gestite dal nostro staff. Le ceneri possono essere tumulate in un cimitero, conservate presso la vostra residenza o disperse.

In quest’ultimo caso, la normativa vigente prevede che sia stato il diretto interessato a scegliere per la dispersione delle proprie ceneri, attraverso, come detto, un testamento olografo o dichiarandolo all’atto d’iscrizione ad una associazione.

Traslazione

Per traslazione si intende l’operazione di trasferimento di un feretro interna o esterna al cimitero da una sepoltura ad un’altra. Il nostro personale è a vostra disposizione per verificarne la fattibilità del trasferimento nel rispetto delle normative vigenti.